gli strumenti della partecipazione

Bacheca

Visualizza le schede dei contributi

Mappa

Visualizza i contributi sulla mappa

Partecipa!

Inserisci il tuo contributo

Benvenuto nel geoblog!

In pochi secondi puoi lasciare sulla mappa di Verona una traccia del tuo pensiero. Ad esempio inserire un’idea per un luogo che ti sta a cuore, segnalare un luogo degradato che può essere rigenerato, suggerire la realizzazione di un percorso pedonale o ciclabile, evidenziare un punto critico.

Grazie al Geoblog vogliamo mantenere viva l’attività di ascolto sociale che prima del lockdown e dell’emergenza sanitaria veniva svolta negli spazi allestiti appositamente alla Palazzina Comando dell’Arsenale. I “post-it” e le schede per la raccolta di segnalazioni, idee e proposte dei cittadini diventano così “digitali”, cioè vengono raccolte direttamente on line e poi, una volta valutate e rielaborate, saranno restituite con diverse forme di rappresentazione cartografica e report.

Cliccando su Partecipa! Puoi navigare nella mappa, cliccare sul punto dove vuoi inserire il tuo segnaposto e compilare i campi richiesti.

I contributi raccolti saranno visibili a tutti, contribuiranno a far circolare idee e a offrire spunti di nuovi progetti per una città più vivibile e più sostenibile.

in evidenza

Spazio abbandonato in via Roveggia

Spazio abbandonato all'incrocio tra Via Tevere e Via Roveggia. Negli anni '90 era un bar luogo di ritrovo per adulti/anziani ma anche per giovani. Che informazioni si hanno su questo spazio?

Immagine
©2021Google ©2021 European Space Imaging, Maxar Technologies

Sicurezza stradale per i pedoni

Manca un marciapiede alto tra via Brigata Aosta e l'incrocio con via Fusara per il passaggio in sicurezza dei pedoni diretti al centro del paese.

Immagine
©2021Google ©2021 European Space Imaging, Maxar Technologies

La casa della Ceolara a Santa Croce

La Ceolara è una delle poche case coloniche rimaste nel Borgo Santa Croce. Il nome Ceolara deriva dal dialetto seole, le cipolle, che qui venivano coltivate. Si dice che anche Napoleone soggiornò qui. Visto che oggi si trova in un parco giochi sarebbe il caso di ristrutturarla e creare spazi ricreativi annessi, anche con una biblioteca che manca nel quartiere.

Immagine ©2021 Google
Menu