GeobloG - BACHECA

Punti informativi Avesa

Realizzare punti informativi per promuovere la conoscenza dei luoghi di Avesa, delle connessioni e dei siti particolari

Immagine
©2020Microsoft ©CNES2020 Distribution AirbusDS

Ponte giardino

Ponte coperto d'erba con alberi per consentire passaggio ciclopedonale dalla Giarina a Piazzetta Brà Molinari

Immagine https://www.green.it/garden-bridge/

BoscoSpeziala – Parco della Biodiversità di Verona

Nella cavità lasciata dalle escavazioni di ghiaia fra le case del quartiere di San Massimo dal 1991 la Natura ha cominciato a riprendersi il terreno. In questi 30 anni è cresciuto il più grande bosco spontaneo del Comune di Verona. Il sogno del Comitato "Un Parco per la Città" è di salvare il bosco e farne un Parco della Biodiversità che valorizzi l'opera di rinaturalizzazione spontanea. Grazie al contributo delle associazioni e alle competenze professionali degli aderenti è stato elaborato un progetto per valorizzare l'ambiente e la sua vocazione educativa. Sul sito https://www.unparcoperlacitta.it le informazioni e gli aggiornamenti.

Immagine ©2020 Google

Riunire il quartiere con gli ex Magazzini Generali

Abbattere almeno una porzione del muro che corre lungo Via Santa Teresa e creare una piazza davanti al santuario, per poter ricucire il quartiere con gli ex Magazzini Generali.

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Proposta di pedonalizzazione di un tratto di strada nel quartiere Filippini

Concepita in tempi di primo lockdown, la proposta di pedonalizzazione del tratto antistante l'hotel Armando e la trattoria Al Bersagliere, con inversione del senso unico di marcia sul tratto di via Dietro Pallone compreso tra vicolo Pallone e via Ponte Rofiolo, nasceva come applicazione sperimentale di una metodologia replicabile per favorire il rilancio dei pubblici esercizi e della attività commerciali nel Centro storico di Verona. Questo breve tratto di via Dietro Pallone non sembra svolgere una funzione essenziale per la circolazione stradale: se invertiamo il senso unico possiamo assicurare l'accesso a tutti passi carrai presenti da vicolo Pallone; mentre via Lastre rimane servita con la svolta a destra da via Dietro Filippini. Si potrebbe quindi procedere alla sua pedonalizzazione, anche graduale, per farlo diventare una piazzetta ed una porta al quartiere dei Filippini. In una prima fase (anno 2021) sarà sufficiente – una volta verificate con la Direzione Traffico e Mobilità e con la Circoscrizione 1^ la soluzione viabilistica più efficace – una sistemazione pressoché a costo zero con dissuasori e segnaletica verticale ed orizzontale, eventualmente arricchita da colorazioni decorative a terra. Se la soluzione si rivela efficace e gradita ai residenti, si potrà attivare una seconda fase (anno 2022) in cui la Direzione Strade Giardini – dopo aver inserito le opere nella programmazione triennale ed annuale dei lavori pubblici - potrà realizzare lavori di pavimentazione, realizzando una vera e propria piazzetta, portando la quota stradale a quella rialzata dei marciapiedi ed eliminando così i dislivelli che ne ostacolano una piena fruizione ed accessibilità. Potranno essere collocati tavoli o sedute all'aperto, fermo restando che va garantita, sul lato opposto agli esercizi commerciali, una fascia per la circolazione ciclabile e pedonale di attraversamento ed accesso al quartiere.

Quartiere Filippini

Rischio di perdere gli abitanti per far posto a turisti, proliferazione di appartamenti adibiti ad uso affittacamere

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Illuminazione di alcuni percorsi pedonali Parco dell’Adige sud

Il Parco dell'Adige Sud è ottimo per i runner di Borgo Venezia durante i periodi estivi. Tuttavia nel periodo invernale, quando
le giornate sono più corte, questi percorsi sono di più difficile usufrutto per chi corre, visto che bisognerebbe correre al buio.
Si potrebbero inserire dei lampioni che si illuminano con il movimento, per risparmiare energia e per non fare troppo inquinamento luminoso.

Immagine ©2020 Google

Spazio abbandonato in via Roveggia

Spazio abbandonato all'incrocio tra Via Tevere e Via Roveggia. Negli anni '90 era un bar luogo di ritrovo per adulti/anziani ma anche per giovani. Che informazioni si hanno su questo spazio?

Immagine
©2021Google ©2021 European Space Imaging, Maxar Technologies
Menu