GeobloG - BACHECA

Riuso dell’Arsenale

Riuso dell'Arsenale con attività che lo rendano vivo, aperto
alla città e che contempli soluzioni artistiche

Immagine ©Inexhibit

La piattaforma dei mezzadri

Realizzazione di un luogo fisico e/o digitale per favorire la gestione dei campi non utilizzati attraverso accordi informali di mezzadria per la coltivazione di sussistenza e per consentire l'attività all'aperto per famiglie.

Bastioni spazi ciclabili e per la sosta

Servono spazi accessibili ai mezzi ciclabili per connessione all'intero sistema dei bastioni, larghi spazi di sosta a livello inferiore e superiore dei terrapieni. Come fatto nella riqualificazione dell'alveo del fiume Turia a Valencia

Immagine
spendlifetraveling.com/things-to-do-in-valencia-with-kids/

Asili e scuole materne a Borgo Trento

Mancano asili e scuole materne a Borgo Trento, la riconversione dell'Arsenale potrebbe tenere conto di ospitarne uno

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Collegamento ciclopedonale sicuro tra Quinzano, Ponte Crencano, Avesa

Implementazione di un sistema di mobilità alternativa per Quinzano, mettendo in sicurezza i marciapiedi lungo la via Nuova, nonché definendo e realizzando un percorso ciclopedonale adeguato per collegare Quinzano (dalla piazza) a Ponte Crencano, Avesa, Borgo Trento e quindi il centro storico.

Immagine ©2020 Google

Passerella Lazzaretto –
Villa Buri

Passerella ciclopedonale che colleghi il Lazzaretto a Villa Buri
e il bosco

Immagine
©2020Google ©2020 European Space Imaging, Maxar Technologies

Bastioni, Parco delle Mura Sud

riqualificare gli spazi dei bastioni con elementi attrattivi per turisti e sviluppare spazi aggregativi per i cittadini

Immagine ©2020 Google

Spazi ex-Tiberghien

Nuovo uso, laboratorio di quartiere.
Riferimento partecipatorycity.org

Immagine ©Associazione A.G.I.L.E.

Proposta di pedonalizzazione di un tratto di strada nel quartiere Filippini

Concepita in tempi di primo lockdown, la proposta di pedonalizzazione del tratto antistante l'hotel Armando e la trattoria Al Bersagliere, con inversione del senso unico di marcia sul tratto di via Dietro Pallone compreso tra vicolo Pallone e via Ponte Rofiolo, nasceva come applicazione sperimentale di una metodologia replicabile per favorire il rilancio dei pubblici esercizi e della attività commerciali nel Centro storico di Verona. Questo breve tratto di via Dietro Pallone non sembra svolgere una funzione essenziale per la circolazione stradale: se invertiamo il senso unico possiamo assicurare l'accesso a tutti passi carrai presenti da vicolo Pallone; mentre via Lastre rimane servita con la svolta a destra da via Dietro Filippini. Si potrebbe quindi procedere alla sua pedonalizzazione, anche graduale, per farlo diventare una piazzetta ed una porta al quartiere dei Filippini. In una prima fase (anno 2021) sarà sufficiente – una volta verificate con la Direzione Traffico e Mobilità e con la Circoscrizione 1^ la soluzione viabilistica più efficace – una sistemazione pressoché a costo zero con dissuasori e segnaletica verticale ed orizzontale, eventualmente arricchita da colorazioni decorative a terra. Se la soluzione si rivela efficace e gradita ai residenti, si potrà attivare una seconda fase (anno 2022) in cui la Direzione Strade Giardini – dopo aver inserito le opere nella programmazione triennale ed annuale dei lavori pubblici - potrà realizzare lavori di pavimentazione, realizzando una vera e propria piazzetta, portando la quota stradale a quella rialzata dei marciapiedi ed eliminando così i dislivelli che ne ostacolano una piena fruizione ed accessibilità. Potranno essere collocati tavoli o sedute all'aperto, fermo restando che va garantita, sul lato opposto agli esercizi commerciali, una fascia per la circolazione ciclabile e pedonale di attraversamento ed accesso al quartiere.
Menu